Tutti a Lucca Comics!

Il fantastico viaggio di Lucca Comics & Games è iniziato oggi! 

Lucca comics and games

L’evento italiano più importante sul mondo del fumetto. Ospiti, restrospettive, Lucca Junior e cosplay a volontà. Un programma ricco con ospiti come Mamoru Oshii e Steven Moffat, la mostra Peanuts Experience, le anteprime italiane e internazionali, anticipazioni di Hunger Games e Il Viaggio di Arlo, i supereroi DC e Warner, gli youtubbers, gli zombie di The Walking Dead ma anche il percorso kids in RealD Italia 3D e gli imperdibili eventi Star Wars. Continua a leggere Tutti a Lucca Comics!

Dove dormire a Roma con i bambini da 0 a 12 anni

Visitare con i bambini una città d’Arte è un desiderio di molti genitori: perché hanno sempre viaggiato, oppure, semplicemente, perché gli piacerebbe scoprirle e farle conoscere anche ai più piccoli.
Ma, specialmente quando si tratta di una grande città, come Ro
ma, spaventa un po’ la difficoltà di trovare un alloggio “funzionale” ai bisogni e ai tempi di una famiglia (l’offerta è enorme e spesso poco chiara:  è difficile districarsi tra tante informazioni e mille offerte).

A Roma coi bambini

Proprio per questo, dopo tante richieste, abbiamo deciso di dare qualche suggerimento su dove dormire (a seconda dell’età dei bambini) alle famiglie che desiderano visitare la Capitale.
Alberghi, B&B e Appartamenti in varie zone della città (da cui si arriva comodamente in centro) selezionati per i servizi dedicati ai più piccoli o per l’accoglienza che dedicano loro. Continua a leggere Dove dormire a Roma con i bambini da 0 a 12 anni

Il senso di Nathan per i Lego

Acclamata come “Una delle 10 mostre da non perdere in tutto il mondo”, arrivano a Roma le stupefacenti sculture in mattoni Lego di Nathan Sawaya.

Se avete un bambino che si diverte con i Lego, fate attenzione: potrebbe diventare un grande artista contemporaneo, celebrato in tutto il mondo per aver inventato dal nulla un nuovo canone espressivo.  Lo diciamo perché questo è esattamente il percorso compiuto da Nathan Sawaya. Continua a leggere Il senso di Nathan per i Lego

E voi, riuscireste ad uscire dalla camera degli enigmi?

Due famiglie in missione, una stanza, codici, enigmi, indizi e solo 60 minuti per riuscire ad aprire la “Exit Door“…
C’è un nuovo gioco in città!  E sta facendo impazzire gli appassionati di enigmi e misteri. Si chiama EscapeRoom ed è una stanza da cui si deve riuscire ad uscire in sessanta minuti, e l’unico modo di farlo è  trovando indizi e risolvendo enigmi .
Il gioco ha già coinvolto migliaia di ragazzi e adulti, ma – ci siamo chiesti – potrebbe essere divertente andarci con i bambini?
Per questo abbiamo chiesto a due nostre amiche (Daniela Scerri di duepertrefacinque e Letizia Dorinzi di incinqueconlavaligia) di provarla con i loro bambini…ecco il loro racconto:
“Che cosa dovessimo fare di preciso, diciamocelo, non era proprio chiarissimo, a noi adulti ancora meno che ai bambini. Ma in loro è sempre accesa la spia della fantasia, che fa sembrare tutto così reale e possibile, anche quando non lo è affatto. Di certo sapevamo che si trattava, più o meno, di una Missione Segreta!
Lo avevamo capito dal nome di questo gioco: Intrappola.to. (abbastanza esplicativo, no?!)
Cartello intrappola.toSiamo partiti così, due mamme, amiche e blogger, e quattro dei nostri sei figli
(le più piccole le abbiamo lasciate volutamente a casa).
Tutti a bordo della stessa auto, in modalità gita scolastica: merenda sbriciolata ovunque, eccitazione a mille, risatine miste tra il “non vedo l’ora” e il “ma se non sono capace???”.
Continua a leggere E voi, riuscireste ad uscire dalla camera degli enigmi?

Dalla Calabria al Trentino, 8 boschi e foreste incantevoli in cui perdersi con i bambini

In autunno e in primavera cambiano pelle in uno spettacolo di colori e incredibili sfumature cromatiche.  Viaggio nei boschi e nelle foreste italiane in cui perdersi almeno…un paio di volte l’anno è fortemente consigliato! Continua a leggere Dalla Calabria al Trentino, 8 boschi e foreste incantevoli in cui perdersi con i bambini

Allo Zoom un Halloween animalesco

 

Per tutto il mese di ottobre e in vista della grande festa del 31 per la notte di Halloween, il bioparco Zoom nei dintorni di Torino, si veste e traveste nel segno del brivido.

Festa di Halloween allo Zoom Torino

Ad attendere i bambini 9 nuove aree tematizzate che rendono il parco spaventoso, tenebroso e suggestivo, per un’ esperienza da paura! Il clou è la festa da brivido del 31 per tutta la famiglia con cena nel ristorante del Parco che resterà aperto fino alle 22.30.

Festa di Halloween allo Zoom Torino

Ingresso a 10€ dalle ore 16 Solo per Halloween gli ospiti potranno assistere alla dimostrazione di volo dei rapaci notturni, conoscere i segreti delle tigri al crepuscolo, entrare in esclusiva all’interno del paddock delle giraffe per osservarle da vicino e scoprire il parco di notte tra fantasmi, scheletri, zucche e alberi viventi! Animazione horror per tutti i bimbi e 2 cene di Halloween speciali tra cui scegliere. Prenotazioni per la festa e cena qui

Festa di Halloween allo Zoom Torino

Vuoi approfittarne per un weekend?

I nostri consigli su dove dormire.
B&B Quattro Gatti A 2 km dallo Zoom, offre una camera tripla con possibilità di ulteriore letto aggiunto. Guarda e Prenota

La Casa del Grande Vecchio B&B ad Airasca a 5 km dallo Zoom. Vecchia cascina ristrutturata con camere family, orto, cortile e prato. Guarda e prenota.

Agriturismo Il Torrione A 9 chilometri dallo Zoom, antico Casale con camere e appartamento famiglia di 90 mq, 3 bagni e cucina. Parco bellissimo con scoiattoli. Tranquillità ai massimi livelli a meno che non ci sia un matrimonio in concomitanza. Guarda e prenota.

Un Capodanno “da Favola” per tutta la famiglia

Andiamo da qualche parte a Capodanno?
Eh, ma con i bambini, come facciamo? Ogni anno la stessa storia:
ci piacerebbe una bella festa, un bel cenone, magari in un bel posto…
Ma, da quando ci sono i bambini, sembra veramente impossibile.
Li lasciamo ai nonni e usciamo? Li portiamo con noi?
Ma poi si annoiano, hanno sonno…e diventa uno stress infinito.
Che ne direste invece di tre giorni di festeggiamenti  in un FamilyHotel in Toscana con cenone e spettacoli per i grandi, e Pinocchio, Elfi e magia per i più piccoli?
Beh, ecco a voi l’imperdibile…“CAPODANNO DELLE FIABE”!!!

Bambini folletti

Due notti/tre giorni  in FamilyHotel 3 stelle
+ Cenone di San Silvestro con Party delle Fiabe Incantate
+ Cena 1 gennaio con Spettacolo di Magia
+ Ingresso al Parco di Pinocchio di Collodi
+ Ingresso al Bosco dei Folletti di Babbo Natale!

Volete sapere tutto? Ecco i dettagli! Continua a leggere Un Capodanno “da Favola” per tutta la famiglia