Archivi tag: cultura

Alla scoperta di “sapori e segreti” di Napoli insieme ai bambini

Come scoprire con i bambini una  bellissima città come Napoli,
piena di tradizioni, golosità e panorami famosi in tutto il mondo?
..magari passeggiando per i vicoli del centro storico, con qualcuno che racconta delle tante leggende legate ad un palazzo o le antiche gesta di qualche misterioso personaggio…Soggiorno e visita guidata a Napoli con Around Family- SpaccaNapoli

 

 

 

oppure assaggiando le tantissime specialità gastronomiche e
magari provando anche a preparare una Vera Pizza Napoletana
con un Maestro dell’arte bianca…Soggiorno e visite guidate a Napoli con Around Family- Pizza

 

 

Tutto questo (ed anche altro) in un unico pacchetto che comprende il soggiorno più una visita guidata, sia durante il weekend che nei giorni infrasettimanali : non vi resta che scegliere! Continua a leggere Alla scoperta di “sapori e segreti” di Napoli insieme ai bambini

Il senso di Nathan per i Lego

Acclamata come “Una delle 10 mostre da non perdere in tutto il mondo”, arrivano a Roma le stupefacenti sculture in mattoni Lego di Nathan Sawaya.

Se avete un bambino che si diverte con i Lego, fate attenzione: potrebbe diventare un grande artista contemporaneo, celebrato in tutto il mondo per aver inventato dal nulla un nuovo canone espressivo.  Lo diciamo perché questo è esattamente il percorso compiuto da Nathan Sawaya. Continua a leggere Il senso di Nathan per i Lego

Mai giocato a FoodBall? E’ il momento di cominciare!

Lasciatevi coinvolgere nel campionato di FoodBall
e aiutate la Mediterranea FB Club a vincere,  e a salvare così
la mamma di Ago e il suo amico Ciccio Pomodoro risucchiati in uno stranissimo videogame!
FoodBall“Mediterranea FOODBALL Club”,  in scena dal 21 novembre al 20 dicembre al Teatro Argentina di Roma, è uno spettacolo dedicato ai bambini dai 4 agli 11 anni, incentrato sul tema della corretta alimentazione in età evolutiva. Le metafore utilizzate sono il calcio e i videogame, elementi ultra popolari tra bambini e adolescenti. Continua a leggere Mai giocato a FoodBall? E’ il momento di cominciare!

Spinosaurus, il gigante perduto del Cretaceo (che ri-trovate a Milano)

Ci era giunta notizia dell’arrivo a Milano di un gigantesco dinosauro “mai visto prima”… E allora abbiamo chiesto a Flavia, la nostra #mammainmissione, di andare a dare un’occhiata.                                          Lei ci è andata, col piccolo Tiziano e la sua inseparabile scimmietta Uh: ecco il racconto della sua visita alla Mostra sullo Spinosauro.

Dal 6 giugno al 10 gennaio passeggiando nei giardini di via Palestro, a Milano, bisogna fare molta attenzione perchè ci si può imbattere in un personaggio venuto dal passato, dal Cretaceo per l’esattezza..

Il personaggio in questione è lo Spinosaurus Aegyptiacus: un terribile dinosauro carnivoro, scoperto cento anni fa ma ricostruito interamente appena l’anno scorso, grazie ad un pizzico di fortuna e al duro lavoro di decine di paleontologi soprattutto italiani.

E, proprio grazie alla massiccia collaborazione dei nostri validi studiosi, il National Geografic ha “prestato” la mostra (dopo essere stata a Washington) al nostro paese.

Spinosauro ai Giardini Palestro di Milano Continua a leggere Spinosaurus, il gigante perduto del Cretaceo (che ri-trovate a Milano)

Ostello del Po, un eco-weekend in Piemonte, con i bambini alle sorgenti del fiume

monviso

Siamo nel Piemonte occidentale, nel parco fluviale del Po, dove il fiume più famoso d’Italia comincia la sua corsa verso il Mare Adriatico attraversando tutta la Pianura Padana. Siamo ai piedi del Monviso e nel cuore delle bellezze paesaggistiche ed artistiche del cuneese: la basilica di Staffarda, il castello di Manta, Saluzzo, le Langhe e in un distretto gastronomico d’eccellenza con Barolo e il suo vino e Alba con il tartufo e il cioccolato.

Proprio all’interno del parco fluviale, poco fuori il comune di Saluzzo, c’è l’Ostello del Po, un B&B con ristorante gestito da una giovane famiglia, Andrea e Virginia con il piccolo Sami.

ostello del po

E’ indicato e lo consigliamo a chi apprezza il turismo sostenibile, le sistemazioni spartane ma accoglienti e un’atmosfera informale. E’ un Ostello perché la struttura comprende camerate con più letti adatte ai gruppi ma anche alle famiglie che qui possono trovarsi bene, in particolare gruppi di due o più famiglie con truppa di bambini al seguito che qui possono dormire assieme nelle camerate, mentre i genitori possono usufruire di due camere, una doppia e una da 4, con gli abituali confort.

camerate

L’Ostello dispone di 1 camera matrimoniale + letto aggiunto e camere con letti a castello 4, 6, 8 e 10 posti (con bagno in comune con 2 lavabi, 2 water 2 docce). Il ristorante/trattoria propone pranzi, cene, colazioni, merende, buffet con piatti italiani e regionali reinterpretati dalla tradizione peruviana con utilizzo di verdure e aromi a Km zero.

Durante queste feste di Natale, e nei mesi di gennaio e febbraio l’Ostello è convenzionato con gli impianti sciistici di Pontechianale/Crissolo e può essere un’occasione per fare il battesimo della neve ai piccoli mentre i più grandi possono sciare sulle piste di un complesso piccolo ma privo del solito caos degli impianti più titolati.

neve pontechianale-crissolo

L’offerta di questi giorni è incredibilmente accessibile: un pernottamento all’Ostello costa 33 €/persona invece che 38; e in mezza pensione a 43 €/persona invece che 50 e nel prezzo sono compresi gli ski pass giornalieri! Bambini fino ai 14 anni: 24 euro skipass + pernottamento; aumentati a 32€ in mezza pensione. Minori 5 anni: gratis skipass e gratis pernottamento! In pratica una famiglia di 2+ 2 paga 105 euro per 4 pernottamenti e 4 skipass…e 140 in mezza pensione per tutti e 4.

Ostello del Po stanza doppia

Cosa fare nei dintorni. Anzitutto le bellezze artistiche (Staffarda, il castello di Manta, Saluzzo), per le proposte enogastronomiche (Barolo, le Langhe, Alba con il tartufo e il cioccolato, la carne e i fritti misti alla piemontese..) e il turismo d’avventura (MTB, paracadutismo, rafting, trekking e arrampicate) e naturalistico (la montagna, i laghi, i fiumi e gli animali).

Abbazia di Staffarda
Abbazia di Staffarda
lago di pontechianale
Lago di Pontechianale

In Ostello organizzano attività per bambini come le Escursioni con l’Asino: attività assistite con asini, percorsi di sostegno e benessere, onodidattica, educazione alla natura, “asin’arte”, passeggiate, nella magnifica cornice di Castellar.

E per i più avventurosi Rafting e Kayak partendo direttamente dall’Ostello per affrontare un entusiasmante avventura in compagnia di esperte guide.

animation 49

Se vi va di farci un salto, prenotate tramite noi o comunque dite loro che vi mandiamo noi. Andrea e Virginia avranno una sorpresa per voi.

Meraviglie della natura e dell’arte

Nella newsletter che mandiamo agli abbonati, questa settimana ci occupiamo (anche) di due vere meraviglie.

Una meraviglia della natura, i Giardini di Castel Trauttmansdorff, a Merano, Alto Adige.

Trauttmansdorff_-_Paesaggio_dell_Alto_Adige_a0afad7682Un posto favoloso, oltre ottanta ambienti botanici provenienti da tutto il mondo, riuniti in un unico luogo, con cascate, laghetti, labirinti di siepi, e soprattutto: giochi per i bambini. Continua a leggere Meraviglie della natura e dell’arte

Newsletter 4 luglio

rocca scalegna ok

Ecco la nostra Newsletter. Questa settimana parliamo di Castelli longobardi di incredibile bellezza, Oasi naturali del Wwf, un family hotel a Lecce davvero originale, un weekend family in maremma. E poi i nostri scontì: le offerte speciali e le convenzioni. Da leggere qui: http://eepurl.com/Ym6jH