Archivi tag: piemonte

Borghi da favola: con i bambini alla scoperta degli Alberghi Diffusi

Avete mai pensato a portare i bambini in un albergo che, anzichè ospitarvi “solo” in una camera, vi accoglie in un’intero borgo?
Appoggiati in deliziose valli in mezzo alle montagne, adagiati su verdi alture tra distese di campi e papaveri, immersi in boschi intricati o seminascosti dalla vegetazione:  sono piccole comunità, borghi,
paesi,  destinati ad essere abbandonati e cancellati dal tempo,
se non fossero riusciti a trovare nuova linfa vitale
nei turisti, nei viaggiatori o nei semplici curiosi ai quali offrire “Ospitalità Diffusa“.

Nati da circa un decennio, gli Alberghi Diffusi, ovvero case, ville e
interi borghi ristrutturati e organizzati per l’offerta turistica, proprio come farebbe un albergo, sono la chiave di sopravvivenza e, spesso, anche di rinascita per tanti meravigliosi borghi in paradisi naturali di enorme fascino: dei veri e propri patrimoni ambientali.

Viaggio negli alberghi diffusi italiani adatti alle famiglie e ai bambini.

Questa è la prima puntata di un viaggio nell’ospitalità diffusa a
misura di famiglia in Italia
: abbiamo selezionato, studiando l’elenco delle strutture iscritte all’Associazione nazionale Alberghi diffusi, quegli alberghi e quelle realtà che, oltre ad essere inserite in contesti naturalistici di incredibile pregio da mostrare assolutamente ai bambini, hanno particolari attenzioni per le famiglie: o perchè
le case sono appositamente destinate alle famiglie (alcuni anche con servizi specifici offerti ai bambini, anche neonati), oppure perchè il territorio circostante è pieno di meraviglie da scoprire. Continua a leggere Borghi da favola: con i bambini alla scoperta degli Alberghi Diffusi

C’è una strada nel bosco…che porta dritta alla meraviglia

Cinque luoghi eccezionali che lasceranno i bambini (e i genitori) a bocca aperta. Cinque weekend da non perdere tra arte, natura, mistero, fascino e stupore.  Continua a leggere C’è una strada nel bosco…che porta dritta alla meraviglia

Dalla Calabria al Trentino, 8 boschi e foreste incantevoli in cui perdersi con i bambini

In autunno e in primavera cambiano pelle in uno spettacolo di colori e incredibili sfumature cromatiche.  Viaggio nei boschi e nelle foreste italiane in cui perdersi almeno…un paio di volte l’anno è fortemente consigliato! Continua a leggere Dalla Calabria al Trentino, 8 boschi e foreste incantevoli in cui perdersi con i bambini

Allo Zoom un Halloween animalesco

 

Per tutto il mese di ottobre e in vista della grande festa del 31 per la notte di Halloween, il bioparco Zoom nei dintorni di Torino, si veste e traveste nel segno del brivido.

Festa di Halloween allo Zoom Torino

Ad attendere i bambini 9 nuove aree tematizzate che rendono il parco spaventoso, tenebroso e suggestivo, per un’ esperienza da paura! Il clou è la festa da brivido del 31 per tutta la famiglia con cena nel ristorante del Parco che resterà aperto fino alle 22.30.

Festa di Halloween allo Zoom Torino

Ingresso a 10€ dalle ore 16 Solo per Halloween gli ospiti potranno assistere alla dimostrazione di volo dei rapaci notturni, conoscere i segreti delle tigri al crepuscolo, entrare in esclusiva all’interno del paddock delle giraffe per osservarle da vicino e scoprire il parco di notte tra fantasmi, scheletri, zucche e alberi viventi! Animazione horror per tutti i bimbi e 2 cene di Halloween speciali tra cui scegliere. Prenotazioni per la festa e cena qui

Festa di Halloween allo Zoom Torino

Vuoi approfittarne per un weekend?

I nostri consigli su dove dormire.
B&B Quattro Gatti A 2 km dallo Zoom, offre una camera tripla con possibilità di ulteriore letto aggiunto. Guarda e Prenota

La Casa del Grande Vecchio B&B ad Airasca a 5 km dallo Zoom. Vecchia cascina ristrutturata con camere family, orto, cortile e prato. Guarda e prenota.

Agriturismo Il Torrione A 9 chilometri dallo Zoom, antico Casale con camere e appartamento famiglia di 90 mq, 3 bagni e cucina. Parco bellissimo con scoiattoli. Tranquillità ai massimi livelli a meno che non ci sia un matrimonio in concomitanza. Guarda e prenota.

Un eco-weekend in Piemonte

monviso

Siamo nel Piemonte occidentale, nel parco fluviale del Po, dove il fiume più famoso d’Italia comincia la sua corsa verso il Mare Adriatico attraversando tutta la Pianura Padana. Siamo ai piedi del Monviso e nel cuore delle bellezze paesaggistiche ed artistiche del cuneese: la basilica di Staffarda, il castello di Manta, Saluzzo, le Langhe e in un distretto gastronomico d’eccellenza con Barolo e il suo vino e Alba con il tartufo e il cioccolato.

Proprio all’interno del parco fluviale, poco fuori il comune di Saluzzo, c’è l’Ostello del Po, un B&B con ristorante gestito da una giovane famiglia, Andrea e Virginia con il piccolo Sami.

ostello del po

E’ indicato e lo consigliamo a chi apprezza il turismo sostenibile, le sistemazioni spartane ma accoglienti e un’atmosfera informale. E’ un Ostello perché la struttura comprende camerate con più letti adatte ai gruppi ma anche alle famiglie che qui possono trovarsi bene, in particolare gruppi di due o più famiglie con truppa di bambini al seguito che qui possono dormire assieme nelle camerate, mentre i genitori possono usufruire di due camere, una doppia e una da 4, con gli abituali confort.

camerate

L’Ostello dispone di 1 camera matrimoniale + letto aggiunto e camere con letti a castello 4, 6, 8 e 10 posti (con bagno in comune con 2 lavabi, 2 water 2 docce). Il ristorante/trattoria propone pranzi, cene, colazioni, merende, buffet con piatti italiani e regionali reinterpretati dalla tradizione peruviana con utilizzo di verdure e aromi a Km zero.

Durante queste feste di Natale, e nei mesi di gennaio e febbraio l’Ostello è convenzionato con gli impianti sciistici di Pontechianale/Crissolo e può essere un’occasione per fare il battesimo della neve ai piccoli mentre i più grandi possono sciare sulle piste di un complesso piccolo ma privo del solito caos degli impianti più titolati.

neve pontechianale-crissolo

L’offerta di questi giorni è incredibilmente accessibile: un pernottamento all’Ostello costa 33 €/persona invece che 38; e in mezza pensione a 43 €/persona invece che 50 e nel prezzo sono compresi gli ski pass giornalieri! Bambini fino ai 14 anni: 24 euro skipass + pernottamento; aumentati a 32€ in mezza pensione. Minori 5 anni: gratis skipass e gratis pernottamento! In pratica una famiglia di 2+ 2 paga 105 euro per 4 pernottamenti e 4 skipass…e 140 in mezza pensione per tutti e 4.

Ostello del Po stanza doppia

Cosa fare nei dintorni. Anzitutto le bellezze artistiche (Staffarda, il castello di Manta, Saluzzo), per le proposte enogastronomiche (Barolo, le Langhe, Alba con il tartufo e il cioccolato, la carne e i fritti misti alla piemontese..) e il turismo d’avventura (MTB, paracadutismo, rafting, trekking e arrampicate) e naturalistico (la montagna, i laghi, i fiumi e gli animali).

Abbazia di Staffarda
Abbazia di Staffarda
lago di pontechianale
Lago di Pontechianale

In Ostello organizzano attività per bambini come le Escursioni con l’Asino: attività assistite con asini, percorsi di sostegno e benessere, onodidattica, educazione alla natura, “asin’arte”, passeggiate, nella magnifica cornice di Castellar.

E per i più avventurosi Rafting e Kayak partendo direttamente dall’Ostello per affrontare un entusiasmante avventura in compagnia di esperte guide.

animation 49

Se vi va di farci un salto, prenotate tramite noi o comunque dite loro che vi mandiamo noi. Andrea e Virginia avranno una sorpresa per voi.

Newsletter 27 giugno

coaster 2

Di giostre artigianali di incredibile bellezza, di B&B immersi nella natura dove anche la tv è bandita, di weekend in città medievali e su isole nei laghi, di consigli, suggerimenti, dritte per le prossime vacanze. Di questo e di altro, nella nostra Newsletter!